Giovedì, 21 Giu 2018
 
 
Adulti


Variazione Programma Meeting PDF Stampa E-mail

NUOVA LOCATION PER IL MEETING!!!!

Clicca QUI per scaricare la cartina

 

Meeting 2013

ISTRUZIONI per il PIANO B (BAGNATO)

PRESSO IL PALAZZETTO DELLO SPORT

IN VIA LUIGI EINAUDI - ROVATO

Le previsioni del meteo “Domenica 19-05: piogge e temporali” ci hanno spinto a modificare il “bellissimo” programma già definito per il meeting. Gli spazi al coperto messi a disposizione non permettono lo svolgimento dell’attività previste e quindi non è più richiesto l’impegno dei capi gruppone nella gestione dei lavori.

La giornata quindi si svolgerà secondo questo schema:

- 8.30: Accoglienza e benvenuto

- 9.15: Preghiera e saluto del presidente Andrea Re

- 9.30: L’incontro con l’altro – Mohamed Ba

- 10.30: Attività unitaria: momento di animazione in cui a ognuno verrà data la possibilità di esprimersi sul tema della propria città ideale.

La S. Messa sarà anticipata alle ore 14.30. Seguirà la festa finale.

Qualora ci fossero sacerdoti interessati a concelebrare si prega di informarli tempestivamente della variazione dell'orario della S.Messa.

 

Vi ringraziamo, a domenica

L'equipe ACR, Giovani e Adulti

 
Iniziative adultissimi PDF Stampa E-mail
Ecco di seguito le attività del settore adulti, dedicate agli “adultissimi” (sessantenni) e alla terza età.

Le proposte sono quattro:

  • Il Ritiro del 26 febbraio a Villa Pace di Gussago dalle ore 9 alle ore 16,  (pranzo compreso) costo € 15,00. Gli orari del ritiro sono i seguenti: alle 9,15 accoglienza; alle 9,30 Celebrazione delle Lodi; alle 10 meditazione e riflessione (con possibilità per la celebrazione del sacramento della Riconciliazione); alle 11,45 condivisione in gruppo; alle 12,30 pranzo; alle 14,30 adorazione Eucaristica e S. Messa.
    Le iscrizioni si raccolgono presso il centro diocesano entro giovedì 21 febbraio.

  • l’incontro sull’Iniziativa di Solidarietà, il 9 aprile a Villa Pace di Gussago al mattino alle ore 9,30 fino alle ore 11,30 (su richiesta, possibilità del pranzo a € 15,00). Tale incontro, con la partecipazione di Giovanni Boccacci del Centro Migranti, vuole presentare e confrontare prassi e esempi di attualizzazione dell’Iniziativa di Solidarietà dell’Azione Cattolica diocesana;

  • il Pellegrinaggio Mariano a Sotto il Monte il 14 maggio nel pomeriggio dalle ore 14 alle ore 19. Per tale iniziativa, vorremmo coordinare dal Centro diocesano il trasporto con i pullmann che passeranno nelle varie parrocchie a raccogliere gli aderenti e li riporteranno ad iniziativa conclusa. Il costo verrà definito in seguito;

  • il “Monastero invisibile”. Nel mese di febbraio e di marzo chiediamo di pregare per due intenzioni: per il nostro Paese, l'Italia, chiamato ad un importante appuntamento elettorale; la seconda intenzione di preghiera è rivolta per il Santo Padre Benedetto XVI e  per l'imminente Conclave che designerà il suo successore.

In ogni caso, per ulteriori indicazioni o precisazioni, i responsabili diocesani prenderanno contatto telefonico.

Per prenotazioni telefonare allo 030 40102 oppure inviare mail a: info@acbrescia.it


 
Cammino formativo 2012-2013 PDF Stampa E-mail

Tutti mangiarono a sazietà. Mi piace partire dalla conclusione del brano di Luca dedicato alla moltiplicazione dei pani, perché consente di immaginare la festa che si accende attorno a Gesù. Cinque pani e due pesci sono sufficienti per attivare la condivisione fra persone che, pur essendo estranee, avvertono la stessa urgenza di avvicinare Gesù e sentirlo parlare. E Gesù dimostra che pure nel deserto è capace di imbandire la tavola e saziare la fame di ciascuno.

Anche noi, con le nostre famiglie, le nostre parrocchie, le nostre associazioni, accorriamo a Gesù. Perché ogni giorno avvertiamo fame di parole buone, di giustizia, di libertà, di futuro, di vita piena. E sperimentiamo che, anche nella difficile quotidianità, Gesù ci fa compagnia e ci suggerisce la possibilità di condividere la stessa tavola. Perché, se condividiamo, tutti potranno essere saziati.
[...]
(dalla presentazione del presidente nazionale Franco Miano -scarica il file completo-)

Sono disponibili alcuni strumenti per il cammino formativo 2012-13:

-nell'area downolad, un documento che aiuta nel cammino ordinario a utilizzare il testo "Passwor(l)d"- link diretto

-presso il centro diocesano, il sussidio "In scena" per il cammino post-mistagogico

 

 

 
Per il cammino formativo PDF Stampa E-mail

Brasile. La Pentecoste di padre Marcelo
di Sandro Magister


Cambia volto il cattolicesimo del più popoloso paese dell'America latina. I carismatici si propagano a milioni. E hanno una star in un sacerdote che riempie gli stadi predicando l'amore di Dio

leggi tutto: http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1350151

 

Africa pattumiera dell'elettronica Ue

Africa pattumiera dell'elettronica Ue, ci finisce l'80% dei nostri RAEE

E' quanto sostiene Andreas Manhart dell'Istituto di ecologia apllicata Oko in Gremania che ha collaborato alla realizzazione dello studio 'Dove finiscono i RAEE in Africa?' prodotto dal programma Ambiente delle Nazioni Unite

leggi tutto: http://www.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/Tendenze/Africa-pattumiera-dellelettronica-Ue-ci-finisce-l80-dei-nostri-RAEE_313082284049.html

 

 
Per il cammino formativo PDF Stampa E-mail

Iniziamo con questo articolo una nuova rubrica nella quale, con cadenza quindicinale, offriremo alcuni spunti di riflessione che possono essere utilzzati sia per il cammino dei gruppi adulti sia per l'autoformazione.

Gratitudine
di Stefano Bittasi SJ Redazione di Aggiornamenti Sociali

Specialmente di fronte a fenomeni naturali catastrofici che producono grandi quantità di vittime o danni ingenti ad abitazioni, beni e attività, ci si trova a parlare di "impotenza" dell'essere umano, mettendone radicalmente in discussione la capacità operativa e la presunta grandezza. L'esperienza dell'umiltà, del bisogno e della creaturalità radicale della nostra esperienza umana avviene in maniera così naturalmente collegata a eventi negativi e violenti che si rischia di perdere il valore assoluto e fondamentale di questa dimensione del nostro essere, specialmente quando, invece, l'uomo e la donna si manifestano nella propria capacità di intervento sul mondo, nella propria potenza operativa e, più in generale, nei tempi di benessere e prosperità.

leggi tutto: http://www.aggiornamentisociali.it/1201bibbia.html

Il naufragio dell'inaffondabile
di Luigi Alici

L'uomo al timone di una tecnologia inaffondabile fa naufragio e mette in pericolo la vita di tutti: metafora straordinariamente attuale e terribile della nostra fragilità, personale e planetaria. Il naufragio è un archetipo fondamentale della nostra storia: dal significato letterale che ha in Omero fino al senso drammaticamente esistenziale che assume in Jaspers, passando per l'Ulisse cantato da Dante nella "Divina Commedia" e che Primo Levi  cerca di commentare e tradurre per un suo compagno in campo di concentramento, come ci  racconta stupendamente nel libro "Se questo è un uomo".

leggi tutto: http://luigialici.blogspot.com/2012/01/il-naufragio-dellinaffondabile.html

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 4