Sabato, 18 Nov 2017
 
 
Adulti


Per una regola di vita PDF Stampa E-mail

PER UNA REGOLA DI VITA
Uno strumento per iniziare a costruire o rivedere la propria Regola di vita.

Una personale regola di vita è ciò che consente di rendere questa proposta, che è per tutti, una proposta che è mia, che configura il mio personale modo di rispondere al Signore e di essere fedele al suo progetto su di me. Ciascuno è chiamato allora ad elaborare una propria regola di vita, cioé ad assumere in maniera personale quegli impegni di preghiera, di crescita nella fede e nell'umanità, quelle scelte di servizio che rendono personale e concreto l'impegno con il Signore e la testimonianza di fede nella società di oggi. (PF 4.3)

qui il file

 
L’Azione Cattolica ricorda Licia Imperatori PDF Stampa E-mail

di Angela Mantovani

Nella Settimana Santa ha concluso la sua lunga vita terrena, all’età di 102 anni, Licia Imperatori, probabilmente l’ultima di una generazione che ha vissuto fin dagli inizi l’esperienza dei rami femminili dell’Azione Cattolica. Ha dedicato tutta la sua vita all’insegnamento nella scuola elementare e al  servizio della Chiesa attraverso l’esperienza associativa.
 Ha attraversato quasi tutto il secolo scorso in situazioni molto diverse, ma rimanendo sempre fedele ai valori evangelici vissuti con grande generosità. Soprattutto, gli anni del dopo-guerra sono stati per Licia, come per tante altre donne bresciane, momenti di forte impegno. Accanto alla ricostruzione materiale, era necessario preparare le persone e in particolare le donne, a vivere la nuova realtà sociale, con speciale attenzione alla prima partecipazione al voto.
Negli anni seguenti l’Unione Donne di Azione Cattolica ha dato vita ad una rete capillare di presenza in quasi tutte le parrocchie della Diocesi per formare le donne e aiutarle a tradurre in impegno di vita, quella spiritualità che negli anni precedenti era stata particolarmente curata negli ambienti parrocchiali: l’attenzione andava dalle giovani mamme alle vedove, dalle signorine nubili alle lavoratrici. La signorina Imperatori era l’anima organizzativa di tutto questo. Ricordava spesso, quasi divertita, come, per raggiungere tutte le zone della Diocesi, partivano da Brescia dei pullman che portavano le dirigenti diocesane o propagandiste (come venivano chiamate) nei paesi più lontani delle valli o della bassa. Nel 1970, con l’entrata in vigore del nuovo Statuto dell’AC, l’Unione Donne confluisce nella Associazione unitaria; non è stato un passaggio facile, specie per chi aveva dedicato tanto impegno ed entusiasmo a consolidare una realtà che però cominciava ad avvertire i segnali della crisi che andava manifestandosi in quegli anni. Licia è stata tra quelle persone che hanno cercato di inserirsi nella nuova forma associativa, riuscendo a cogliere quei valori di sempre, che avevano animato anche il suo precedente impegno. Con Teresa Venturoli aveva intuito che il prolungarsi della vita richiedeva una attenzione anche pastorale alla Terza età; insieme hanno così dato vita alle prime iniziative specifiche: corsi di formazione per animatori, esercizi spirituali e ritiri a Villa Pace, pellegrinaggi mariani nei numerosi santuari presenti in diocesi. Coltivava con cura l’amicizia e, finché ha potuto, si recava regolarmente a far visita alle tante persone conosciute nei lunghi anni di servizio alla Chiesa.
Ogni forma di impegno era vissuta da Licia con grande entusiasmo, con una rara capacità di coinvolgere i collaboratori, con una visione positiva della realtà e delle persone, ma anche con una dose di autoironia che rendeva piacevole il ritrovarsi; tutto era però sostenuto dall’amore alla Chiesa e da una profonda spiritualità, alimentata dalla preghiera e dalla Messa quotidiana, dalla partecipazione ai convegni liturgici nazionali dell’Opera della Regalità a cui è rimasta fedele fino alla soglia dei 90 anni. E la sua vita terrena si è conclusa proprio nel cuore della settimana Santa, che è la sorgente e il culmine della vita della Chiesa.

L’AC diocesana ricorderà Licia nella S. Messa celebrata sabato 7 maggio 2016 alle 19.30 a Villa Pace

 
#VIAGGIANDO: TESTO PER I GRUPPI ADULTI 2015-2016 PDF Stampa E-mail

 

Il percorso proposto quest’anno invita a rileggere il Vangelo di Luca partendo dal brano della visitazione (Lc 1, 39-56) e dalla frase “Si alzò e andò in fretta”.

Un anno che sottolinea la dimensione missionaria dell’”andare”. L’evangelista Luca enfatizza la metafora del viaggio: un’esperienza profondamente spirituale che chiede occhi per stupirsi,  disponibilità a lasciarsi cambiare dagli incontri lungo la strada, capacità di orientarsi. 

Ripercorreremo insieme a Maria alcuni incontri che hanno fatto parte del suo viaggio. Un viaggio profondamente umano, quello di Maria: una donna che non aveva tutto chiaro dall’inizio, ma la cui fede e la capacità di fidarsi è cresciuta lungo il viaggio. Così anche la nostra fede si rigenera attraverso gli incontri di ogni giorno e sull’esempio di Maria siamo invitati a raccontare le meraviglie che il Signore compie nelle nostre storie e a testimoniare la grandezza di un incontro che ha cambiato la nostra vita.

Buon viaggio!

 
ADESIONE PDF Stampa E-mail
La giornata dell'Adesione oltre a rinnovare il nostro sì all'Azione Cattolica deve essere un'occasione di confronto e di crescita, frutto di un cammino di riflessione e di un approfondimento sul modo serio di far parte dell'associazione.
Potete trovare qui qualche indicazione per accompagnare la riflessione nel gruppo
 
"VITA D'AUTORE": TESTO PER I GRUPPI ADULTI 2014-2015 PDF Stampa E-mail

Il testo invita a rileggere il Vangelo di Marco a partire dal brano della tempesta sedata (Mc 6,45-52) e dell’affermazione “Coraggio sono io”: con queste parole Gesù ridà speranza ai suoi discepoli smarriti.
Tutto il Vangelo di Marco è volto a tracciare il cammino di sequela del discepolo fino al riconoscimento di Gesù Cristo Figlio di Dio, la cui identità è compresa e accolta dal centurione sotto la croce.
Il testo intende far ripercorrere agli adulti questo cammino di discepolato attraverso diverse situazioni rilevate dal Vangelo di Marco, spronando ad una rinnovata cura della vita interiore.

Breve presentazione del cammino adulti

Presentazione in Power Point del testo

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4